Test psicologici su PC sorpassano test su carta e matita in vari punti:

  • risparmio di tempo grazie al breve tempo di esecuzione nonché a un’interpretazione automatica;
  • più informazioni in meno tempo
  • interpretazione dei risultati dei test veloce, automatica e priva di errori;
  • lavoro economico grazie al materiale di test senza carta e condizioni moderne di somministrazione dei test;
  • standardizzazione del contenuto, dello svolgimento e dell’interpretazione dei test;
  • livello di obiettività e correttezza più elevato nella valutazione di ogni singola persona testata a causa dell’indipendenza dal esaminatore del test;
  • Testare in maniera decisionale ossia Tailored Testing A mezzo di test adattivi vengono proposti solo dei compiti che corrispondono alle abilità di una persona.
  • Alto livello di esattezza nella misurazione: specialmente nel caso di test d’attenzione e di concentrazione;
  • possibilità d‘interpretazione di test complessa (p. e. protocolli di test, utilizzo di altri valori normalizzati);
  • semplice rappresentazione dei valori dei test a seconda di vari criteri;
    possibilità di testare persone in numerose lingue (Vienna Test System: somministrazione in fino a 27 lingue, risultati del test in 14 lingue).
  • Ampia scelta di test, tra l’altro anche procedimenti uditivi, multimediali, adattivi e critici per quanto riguarda il tempo.
  • Aumento del livello di sicurezza dei test e contro la sofisticazione (a mezzo di algoritmi adatti è possibile riconoscere la possibilità di un inganno nel caso di test omogenei al modello di Rasch).
  • Possibilità di utilizzare mezzi periferici supplementari per la misurazione della coordinazione (sensomotorica/psicomotricità), motricità fine, visione periferica e capacità di reazione (singolare, multipla, decisionale).
  • Possibilità di proporre formati di risposte innovativi.
  • Elaborazione dei test ergonomica a mezzo di touch-screen o pannelli di risposta speciali.
  • Aumento del consenso: i test al computer vengono preferiti rispetto ai test con carta e matita (vedasi: Klinck 2002).

Download in inglese